Tag

, , ,

CIRCOLARE AI CLIENTI

Si ricorda che dall’anno passato è entrato in vigore l’obbligo di comunicare al Ministero dell’Ambiente,entro il 31 maggio di ogni anno, i dati relativi agli apparecchi contenenti gas fluorurato ad effetto serra.

Lo Studio è iscritto presso il servizio telematico dell’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) per poter provvedere, per conto del cliente e senza oneri aggiunti, alla comunicazione. Per farlo, però, è necessario che ci forniate i dati necessari con celerità.

L’obbligo scatta per gli apparecchi contenenti almeno 3 kg di gas fluorurato (escluso R22). Si veda tabella gas fluorurati.

Gli studi odontoiatrici e gli ambulatori medici con gruppi frigo ricadono facilmente tra i soggetti obbligati.

Gli anni successivi alla prima trasmissione potremo provvedere d’ufficio salvo variazione da voi comunicata per tempo.

Sanzioni: da 7.000 a 100.000 euro per la mancata tenuta del registro dell’apparecchiatura contenente f-gas; mancata comunicazione ambientale da 1.000 a 10.000 euro; mancata tenuta certificati ex art. 9 d.P.R. 43/2012 da 10.000 a 100.000 euro, ecc. (D.Lgs. 26/2013).

Advertisements